.
(...) vecchia (e stanca) bio contadina part time,
considero il blog una finestra come le altre che ho in casa e,
per chi guarda da fuori, una stanza al pari di un'altra.
bella o brutta che sia,
mi soddisfa e tanto mi basta.

domenica 18 novembre 2012

in_apparente evidenza


l'apparenza a volte inganna e l'evidenza?
pure.
almeno questo è quel che sembra a giudicare dalle contrapposte letture dei fatti.
fumogeni che rimbalzano, senza infrangerli, sui vetri delle finestre di un piano alto del ministero della giustizia grazie a una traiettoria bizzarra che dal metro di altezza da cui vengono sparati si alzano in volo invisibile per materializzarsi solo dopo l'inizio della parabola che scende a precipizio come provenire direttamente dal cielo.
che siano missili israeliani deviati e poco intelligenti?
no perchè è evidente, oltre qualsivoglia apparenza, che qualcosa di grosso e sbagliato imperversa in ogni dove.
ma perchè il papa ha ricevuto in pompa magna il presidente della costa d'avorio?
ma io dico, ce ne saranno di stati africani più degni della santa attenzione!
domanda retorica, si sà, si sà.






questo è il quadro apparente dello stato di belligeranza attuale e a prima vista direi che manca qualcosa.
(gli aggiornamenti sono qui CLICK)





e questo è uno studio svolto su un campione di circa 150 nazioni sullo stato della pace, utilizzando parametri specifici CLICK

ora pare che entrambi i punti di vista evidenzino un incremento: più guerre del passato (nel 2011) e più pace che in passato (2012) __??? mah!__


per quanto riguarda il commercio delle armi, quelle leggere segnano un incremento nel volume d'affari (quintuplicato CLICK) e dunque apparentemente è uno dei pochi settori che guadagna nonostante la crisi.
solo triplicato il mercato USA degli armamenti bellici (CLICK) di cui l'Italia è il quinto nella classifica degli esportatori.

Conclusioni: apparentemente, incrociando le varie cartine con quelle relative alla tettonica, ai fenomeni climatici estremi, alle sciagure derivate dalla cementificazione e dall'inquinamento e, infine, con quelle delle zone totalmente inospitali o in procinto di essere colpite da un asteroide impazzito, si potrebbe evidenziare un'isola felice dove trovare rifugio e salvezza (anche se, tutto considerato, la probabilità di successo è più o meno pari a quella che avremmo cercando nell'universo extragalattico).
comunque sia, una volta trovata l'oasi di pace, l'unico modo che ritengo efficace a preservarne l'esistenza è quello di tenere segreta la sua esistenza e dislocazione.

6 commenti:

  1. quindi tutti a contare i canguri?
    hai provato con il channeling :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah, vedo che hai studiato le cartine:)
      tutti in australia a fare channeling!!!

      Elimina
  2. Teti?

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/11/18/paese-dei-manganelli/418357/

    ...e non dico altro.

    RispondiElimina
  3. desolazionedesolazionedesolazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo dire che a me gli israeliano sono sempre stati molto sul cazzo, ma oggi penso che buona parte di quel popolo sia anch'esso vittima dei deliri di chi lo governa.

      Elimina