.
(...) vecchia (e stanca) bio contadina part time,
considero il blog una finestra come le altre che ho in casa e,
per chi guarda da fuori, una stanza al pari di un'altra.
bella o brutta che sia,
mi soddisfa e tanto mi basta.

venerdì 23 agosto 2013

(circo)

quanto poco mi è sempre piaciuto il circo.
mi sfugge la magia di esseri ammaestrati che eseguono manovre assurde e poco divertenti a meno di essere spettatori sadici o famigliole ipocrite e isteriche.
per me potrebbero chiudere tutti.
quelli con gli animali e quelli di soli umani.
cosa diversa la natura gitana, zingara o rom che dir si voglia, i giostrai di una volta, i saltimbanchi e i mimi ai semafori, i cantastorie e cantaserenate, le marionette, i pupi e i burattini che raccontano le fiabe che sanno far piangere i bambini.
ma di quelli, quanto poco è rimasto?



e, soprattutto, ne ho piene le tasche di circensi che pretendono di ammaestrare genti, leggi, opposizioni coniando nuovi termini, ad esempio 'agibilità' dei condannati a fare come se niente fosse.
nani pagliacci, in avanzato stato di decomposizione, senza un briciolo di buon gusto né senso della misura e quel po' di intelligenza da capire che è meglio alzare le tende e andare.
e allora, dico io, anzi lo ridico, chiudiamo le carceri.
se la legge vale per tutti allo stesso modo rendiamo o manteniamo per tutti l'agibilità' a delinquere.
lasciamogli il paese in mano e andiamo il più in fretta possibile in malora.

8 commenti:

  1. Io ho sempre odiato il circo, sin da piccola. I pagliacci mi facevano venire il nervoso, non sopportavo di vedere gli animali costretti in gabbie o a fare esercizi che in natura sono improbabili e dei "nani" non sopportavo l'idea che la gente ridesse di loro. Perché non dargli un lavoro più rispettoso anziché mascherarli da pagliacci?! Che so..."agricoltore agricolo" come ha detto di fare il figlio di...di...di...ah si! Renzo Bossi figlio del famoso senatur!!!
    Comunque Teti, tranquillizzati perché la Cancellieri ha parlato di AMNISTIA!!! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a questo punto si potrebbe quasi fare un referendum...
      guarda il giorno che dovessi commettere un reato 'PRETENDO' (pretenderò) lo stesso trattamento del nano in decomposizione!

      Elimina
  2. Ultimamente credo poco anche nei referendum.
    Ma ti rendi conto che precedenti si creerebbero col trattamento riservato al nano? -_-

    RispondiElimina
  3. Semmai la tua "pretesa" non dovesse essere esaurita...cosa preferiresti che ti portassi in cella? Arance? Pomodori? Verza? Fagiolini? Zucchine? Insalata? Ma vabbè va, decideremo al momento...in base alla stagione!
    Se vuoi potrei cucirti anche una divisa personalizzata, che so, anziché a righe orizzontali potrei fartela a righe verticali, o a pois o anche a rombi e invece che bianco e nero potrei farla con i colori della tua squadra preferita!!! Lo sai che sono anche sarta specializzata io?! :))

    RispondiElimina
  4. "C'è tempo"...mi ricorda il titolo di una canzone!
    Notte notte! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (potrei finire prima in manicomio...)

      Elimina