.
(...) vecchia (e stanca) bio contadina part time,
considero il blog una finestra come le altre che ho in casa e,
per chi guarda da fuori, una stanza al pari di un'altra.
bella o brutta che sia,
mi soddisfa e tanto mi basta.

sabato 17 gennaio 2015

di terra, di mare, di foglie

 
gli scienziati sapranno di certo come e perché alcuni animali
abbiano sviluppato le loro doti mimetiche

io però mi chiedo se e come ne abbiano 'coscienza'
perché è un attimo sbagliare ambiente per ritrovarsi 
come Eva dopo aver mangiato la mela.
che poi, se invece di coprirsi le pudenda con una foglia di fico
l'avesse guardata con spirito diverso,
avrebbe magari potuto 'evolvere' in un'altra specie
 così da risparmiare ai posteri le note vicende.
campioni di mimetismo, sto scoprendo, sono gli anuri
(altro che i camaleonti)
sia come sia, chissà se questa 'facoltà' li metterà in salvo
dalla più volte annunciata estinzione della vita sul pianeta?
secondo uno studio della Sapienza nel 2050 saranno 440,
tra le specie oggi presenti,
quelle che verranno a mancare,
ma di quella umana non si fa cenno.
particolare trascurato, trascurabile o sottinteso?

4 commenti:

  1. Particolare sottinteso...forse!

    RispondiElimina
  2. pensa, potremmo essere tra gli ultimi a preoccuparci della nostra stessa sorte!

    RispondiElimina
  3. uhm pensavo di fare un post sull'insetto stecco, che avevo visto quando ero piccolo ... ma poi Micia mi ha detto che stavi trafficando con le mimetiche e si è mimetizzata dietro di te sulla libreria

    RispondiElimina