.
(...) vecchia (e stanca) bio contadina part time,
considero il blog una finestra come le altre che ho in casa e,
per chi guarda da fuori, una stanza al pari di un'altra.
bella o brutta che sia,
mi soddisfa e tanto mi basta.

venerdì 24 giugno 2011

silenziosamente


E' il momento di tirar via sto vecchio post dal suo angolo e riportarlo in auge.


il silenzio è la mia dimensione, la mia aspirazione, la mia

compagnia, una disciplina, l'assoluto e anche una soluzione,

una cura, una passione e dunque un piacere.

l'unico cruccio: lo pratico troppo poco, ma ci sto lavorando!


silenziosamente

Post n°16 pubblicato il 16 Giugno 2010 da teti900

silenzio 1

Beata solitudine
Colui che siede in solitudine e tace è fuggito da tre guerre: ascoltare, parlare, vedere; tuttavia, contro una cosa lotterà continuamente: il suo cuore.
silenzio 2

La società contemporanea teme il silenzio, sente la necessità di coprirlo, annullarlo, negarlo creando città rumorose, luoghi di ritrovo frastornanti, momenti di solitudine anch’essi fitti di suoni (il cellulare che squilla, la musica dell’iPod nelle orecchie...). Forse perché spesso silenzio diventa sinonimo di solitudine, isolamento, vertigine di vuoto. Eppure una lunga tradizione, che affonda le sue radici in un tempo lontano, dice che è ricchezza e non mancanza, pienezza anziché vuoto, gioia piuttosto che tristezza, nascita invece di morte.
Oppure accidia (ovvero: indolenza, inerzia, negligenza, tedio, ansietà del cuore) una forma di torpore o, secondo la traduzione del parola greca da cui origina, uno stato di noncuranza (a=non e kedos=cura), una mancanza di affezione, un senso opprimente di vacuità accompagnato da una strana noia irrequieta e insoddisfatta che prende di mira in particolar modo le persone solitarie e le assale specialmente nelle ore del mezzogiorno…
silenzio 3

Conchiglia, da dove viene il tuo prezioso contenuto? Dal silenzio; per anni e anni le mie labbra son rimaste chiuse.
anonimo indiano

La realtà dell’altro non è in ciò che ti rivela, ma in quel che non può rivelarti. Perciò, se vuoi capirlo, non ascoltare le parole che dice, ma quelle che non dice.
Kahlil Gibran

Sono le parole più silenziose,
quelle che portano la tempesta.
pensieri che incedono con passi di colomba
guidano il mondo.
Friedrich Nietzsche

Il silenzio delle labbra cucite non è silenzio. Si può raggiungere lo stesso risultato tagliandosi la lingua, ma nemmeno quello sarebbe silenzio. E' silenzioso colui che, potendo parlare, non proferisce alcuna parola inutile.
Gandhi

Fai in modo che il tuo discorso sia migliore del tuo silenzio o taci.
Dionigi il Vecchio

Le mie parole, un giorno, mi sono divenute estranee e ho taciuto.
E. Jabes

Un silenzio improvviso nel mezzo di una conversazione ci riporta d'un tratto all'essenziale: ci rivela a quale prezzo dobbiamo pagare l'invenzione della parola.
Emil Cioran

Persino nel suo silenzio c'erano errori linguistici.
Stanislaw Jerzy Lec

Appartengo alla minoranza silenziosa. Sono di quei pochi che non hanno più nulla da dire e aspettano. Che cosa? Che tutto si chiarisca? L'età mi ha portato la certezza che niente si può chiarire: in questo paese che amo non esiste semplicemente la verità. Paesi molto più piccoli e importanti del nostro hanno una loro verità, noi ne abbiamo infinite versioni.
Ennio Flaiano

Non per altro: ma è sempre un qualche meraviglioso silenzio che porge alla vita il minuscolo o enorme boato di ciò che poi diventerà inamovibile ricordo.
Alessandro Baricco

La sconcertante scoperta di quanto sia silenzioso, il destino, quando, d'un tratto, esplode. Alessandro Baricco


E ricordati, io ci sarò. Ci sarò su nell'aria. Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare, mettiti da una parte, chiudi gli occhi e cercami. Ci si parla. Ma non nel linguaggio delle parole. Nel silenzio.
Tiziano Terzani

Le persone più silenziose sono di solito quelle che hanno la più alta opinione di sé.
William Hazlitt

La parola è un'ala del silenzio.
P. Neruda

Chi non comprende il tuo silenzio probabilmente non capirà nemmeno le tue parole.
E. Hubbard

Silenzio prima di nascere, silenzio dopo la morte, la vita è puro rumore fra due insolubili silenzi
Isabel Allende
silenzio 4

I Giorni e le Notti
suonano
in questi miei nervi d'arpa
Vivo
di questa gioia malata
d'universo
e soffro
per non saperla accendere
nelle mie parole
Giuseppe Ungaretti

Silenzio
La mia anima mi ha parlato, 
fratello, e mi ha illuminato.
 E spesso anche a te l’anima parla
 e ti illumina.
 Tu infatti sei come me,
 e non c’è differenza tra noi,
 se non questa: 
io esprimo cio che è dentro di me 
in parole che ho udito nel mio silenzio,
 mentre tu custodisci tacito 
cio’ che è dentro di te.
 Ma la tua silenziosa custodia 
ha lo stesso valore del mio tanto parlare.
Kahlil Gibran


16 commenti:

  1. GUCHI
    le vie del silenzio sono infinite!
    (è perchè sono appena passata da MARIOLINO, ma è geniale quell'uomo lì!! avevi proprio ragione:)

    RispondiElimina
  2. Mi ricorda qualcosa e comunque l'avevo già letto ed avevo anche io scritto un post molto simile.

    RispondiElimina
  3. NEMESIS
    sì è stato nella colonna a destra con le altre pagine tutto sto tempo.
    ho sempre avuto il pallino del silenzio inteso come assenza di rumore, non necessariamente di non parola.

    RispondiElimina
  4. ssssssssssssssssssssssssss Bel post!
    Brava T! Al prossimo premio panegana fossi in te lo candiderei !

    RispondiElimina
  5. ...soffro di acufene...cazzo anche il silenzio non riesco a sentirlo come vorrei! :)

    RispondiElimina
  6. GIOVANNI
    a ma allora mi tieni d'occhio!
    essì, grazie che me lo hai fatto ricordare:)

    RispondiElimina
  7. ... prima o poi dove c'è silenzio arrivo ... bacio :)))
    ... in questo momento ne ho troppo intorno
    [basterebbe una voce]

    RispondiElimina
  8. EMME DIVI
    dipende anche da cosa ti direbbe___ ;)

    RispondiElimina
  9. Il premio pantegana award si svolge sul bloggaccio la prima settimana di Novembre e premia il miglior post dell'anno. Ogni blogger candida un suo post e può daRE DUE preferenze .....

    RispondiElimina
  10. BIRBAVERDE
    è che novembre probabilmente non ci conoscevamo perchè io sono arrivata qui il 20 ottobre.
    che centrasse la pantegana ci ero arrivata ma la mia perversione non è tale da riuscire a immaginare i dettagli dei parti della tua mente:))
    ma proprio la settimana più infelice dell'anno dovevi indirre sto premio?????
    ^__^
    ne terrò conto, è tanto che voglio fare una vacanza invernale a Ibiza||
    ^__^

    RispondiElimina
  11. ...c'è un tempo perfetto per fare silenzio
    guardare il passaggio del sole d'estate
    e saper raccontare ai nostri bambini quando
    è l'ora muta delle fate.
    "C'è tempo" - Ivano Fossati

    RispondiElimina
  12. PAOLA
    poetica e stereofonica! che non sembra nemmeno che ci siamo 40°, urka che caldo che fa!

    RispondiElimina